Archivi tag: cos'è lo spam

Cos’è lo spam su internet

Lo spam consiste in email pubblicitarie inviate ad utenti in tutto il mondo che non ne hanno fatto richiesta. È molto complesso fronteggiare questo fenomeno o bloccarlo e gli stessi provider di posta cercano di combatterlo attraverso il rafforzamento di servizi internazionali antispam, dei propri sistemi antispam e basandosi anche sulle segnalazioni degli utenti. Chi fa spam ha come scopo la pubblicità come, ad esempio, comuni offerte commerciali, proposte di vendita di materiale pornografico o illegale, farmaci senza prescrizione medica. Questo per impossessarsi dei dati personali, degli indirizzi email e delle password degli utenti, dei numeri di carta di credito e di conto corrente ecc.

Chi sono gli spammer

Gli spammer sono dei criminali che fanno truffe online attraverso l’invio di email con cui possono chiedere una mano per sbloccare dei soldi da dividere poi con chi riceve la mail, ma, per poterli avere sul conto ti chiedono dei dati bancari, che sono proprio quelli che sperano di sottrarti con l’invio della mail di spam. Lo spam è, quindi, una truffa con cui vengono proposti strane operazioni finanziarie, come una vincita di denaro, con cui i truffatori hanno la scusa di chiedere l’invio delle tue credenziali di accesso del tuo conto corrente online. Oppure, in alternativa, si spacciano per il tuo provider o per la banca con messaggi quasi identici con cui ti ricordano che il tuo servizio sta per scadere o che hai dimenticato un pagamento di una fattura e, prendendoti in contropiede ti chiedono di fare dei versamenti o di inviare IBAN o dati personali. Lo spam coinvolge migliaia di indirizzi e gli spammer si servono di server in luoghi lontani o caselle create sul momento o reali di utenti che non sono a conoscenza della cosa ma a cui è stata violata a causa di password non sicure o perché le credenziali sono circolate in rete perché hackerate su qualche sito dove l’utente aveva fatto l’iscrizione. Gli hacker si impadroniscono degli indirizzi online in vario modo:

  • Copiano in modo automatico gli indirizzi mail che si trovano su Pagine personali, Blog, Forum o Newsgroup;
  • Utilizzano dei software che creano gli indirizzi di mail usando nomi e cognomi comuni;
  • Pubblicano falsi siti web che prelevano il tuo indirizzo, facendo finta di garantire vantaggi e offerte strepitose;
  • Acquistano indirizzi mail da altri spammers;
  • Cercano gli indirizzi nel dark web, dove ci sono tantissime liste che provengono dalla violazione di siti o database.

È difficile bloccare lo spam perché gli spammer usano server e email che cambiano sempre, così come il formato e il corpo dei messaggi.