Archivio mensile:Gennaio 2022

Le migliori SSD esterne

Inizialmente le SSD erano viste come la soluzione adeguata per ridare velocità e vita ai computer in nostro possesso, senza mancare ovviamente console ed altri prodotti. Ma nessuno aveva mai pensato, a tutti gli effetti,  le loro potenzialità come drive portatili. Al giorno d’oggi le SSD esterne sono richiestissime, proprio perché riescono a fornire una velocità di trasferimento non indifferente, con una resistenza che si protrae per molti anni.

Vediamo dunque quali sono i migliori modelli che sono al momento in vendita, così da andare a colpo sicuro.

Samsung T7

Tra le migliori non poteva che mancare la Samsung, il quale propone una memoria SSD esterna da 500Gb al singolo costo di 89 euro. Si tratta d’un modello capace di sfruttare una criptazione a 256-Bit AES ed ha naturalmente delle prestazioni particolarmente di spicco. Anche se è molto veloce e facile da portare in giro, non ha una memoria DRAM interna, che facilità il recupero di dati persi in caso di qualche problematica. Non ha nemmeno una protezione contro acqua e polvere, perciò rimane piuttosto semplice su questo campo.

SanDisk Extreme 1TB

Volendo puntare ancora più in alto è possibile trovare questa memoria della SanDisk, con uno spazio a disposizione di 1TB ed una resistenza inclusa IP55 contro acqua e polvere. Il tipo di memoria SSD usata in questo caso è una NVMe, estremamente rapida e durevole. Ha anche una criptazione 256-Bit AES a disposizione ed un ottimo gancio nel quale attaccare una cordicella o altri accessori. 160 euro però non sono esattamente per tutti.

WD_BLACK P50

Se cercate una soluzione estremamente compatta, la Western Digital offre una memoria SSD esterna che è per maggior parte dedicata ai videogiocatori, pur non includendo il fatto che può essere utilizzato per un po’ tutte le faccende. Dal costo di 120 euro, è molto veloce ed ha una garanzia di ben 5 anni. Non fatevi ingannare dalle apparenze però, sulla resistenza rimane sempre al livello di tanti altri drive, non avendo un rating IP a disposizione. Offre inoltre solo 500Gb.

LaCie Rugged SSD 2TB

Nonostante non sia conosciutissima sul mercato, la Lacie mette a disposizione delle SSD molto resistenti. Hanno un attacco USB-C (o Thunderbolt 3) ed una certificazione IP67, molto elevata per la sua categoria, con tanto di copertura antiurto assai spessa ed una quantità di spazio enorme. E’ presente anche una garanzia di 5 anni con un recupero dati gratuito. Non include però alcuna protezione criptata ed il suo costo di 450 euro può suonare a dir poco proibitivo.

AData SD700 256Gb

Molto compatta e piccola, sia nella quantità di spazio a disposizione (256Gb) che anche nel suo costo, arrivando ad appena 60 euro. Nonostante tutto ha una certificazione IP68 ed uno standard MIL contro urti e cadute. E’ perciò adeguata ai più maldestri, anche se non è una delle SSD più veloci a disposizione.

Eredità e successioni ereditarie, il parere dell’esperto Avv. Iacopo Maria Pitorri

Alla morte di un soggetto, si apre la successione con il subentro degli eredi, ovvero un complesso di norme che regolano il passaggio di un patrimonio fisico dopo la sua morte ad altri determinati e nuovi titolari. Tali successori possono essere i parenti del defunto in linea retta, come moglie e figli, o anche soggetti senza legami di Sangue. A definire questo procedimento è il diritto ereditario, che disciplina a sua volta diversi tipi di successione: vediamo quali e come funziona il diritto ereditario.

Il diritto ereditario e i tipi di successione che ne derivano

Nel diritto ereditario, come spiega perfettamente l’Avvocato Iacopo Pitorri,  membro della Commissione commissione istituzionale dell’Ordine degli Avvocati di Roma diritti reali e successione e tra i più popolari Avvocati su Internet, sono definiti i rapporti che sono trasmissibili durante le successioni ereditarie e quelli che non lo sono. Nel dettaglio, sono trasmissibili tutti quei rapporti che non si estinguono con la morte del soggetto, come alcuni diritti patrimoniali assoluti (proprietà, altri diritti reali e le loro azioni), mentre non possono essere trasmessi quei rapporti non patrimoniali, ovvero che si estinguono con la morte del titolare, come i diritti personalissimi (usufrutto, uso, abitazione e diritti della personalità). Sono trasmissibili anche i contratti e le obbligazioni, purché non fondati sulle qualità personali della parte, e i rapporti inerenti all’azienda. Dal diritto ereditario derivano tre tipi di successione: quella testamentaria, quella legittima e quella necessaria. 

La successione testamentaria, legittima e necessariaL’Avvocato Pitorri con Studio Legale in Roma, ci tiene a specificare che tra i tipi di successione disciplinati dal diritto ereditario, troviamo tre categorie principali. La prima è la successione testamentaria, ovvero quella in cui il defunto ha lasciato tramite un testamento prima di morire disposizioni ben precise sull’assegnazione del proprio patrimonio agli eredi e ai legatari; come seconda categoria, troviamo la successione legittima, ovvero quella che avviene in assenza di un testamento valido e che vede gli eredi individuati a questo punto dalla legge: secondo quest’ultima, sono gli stretti congiunti del defunto i primi eredi dei defunti a cui assegnare i loro beni dell’asse ereditario. Ciò avviene anche in caso di testamento successivamente dichiarato non valido o per tutti quei beni esclusi da un eventuale testamento presente. Infine, come terza categoria disciplinata dal diritto di ereditario troviamo la successione necessaria: essa è prevista quando il defunto esclude esplicitamente i congiunti più stretti dal proprio testamento, ma ciò non è legittimo in quanto ad essi spenta sempre di diritto una quota di eredità.

Agostino Iacovo al top della comunicazione outdoor

Abbiamo fatto la conoscenza di Agostino Iacovo, imprenditore italiano alla guida delle aziende di concessione di spazi pubblicitari outdoor Publidei e Genesis Group. In occasione di un recente evento di inizio anno, l’imprenditore ha confermato la realizzazione dei pronostici dell’anno precedente.

Agostino Iacovo è un imprenditore italiano, amministratore di Publidei s.r.l. (http://www.publidei.com/) e presidente del complesso aziendale del gruppo Genesis Group (https://www.genesis-group.it/). Entrambe le aziende offrono servizi alla concessione di spazi pubblicitari outdoor e all’organizzazione di eventi: Publidei, con sede a Rende, opera principalmente sul territorio regionale gestendo l’80% del parco impianti pubblicitari in Calabria, mentre Genesis Group, con sede a Milano, opera su scala nazionale e si occupa di grandi impianti pubblicitari e cartellonistica con annessa organizzazione dell’advertising. Grazie all’esperienza del suo staff ed ai brillanti risultati ottenuti, Genesis Group assiste importanti clienti come Mercedes-Benz e Reneé Blanche (https://www.reneeblanche.it/); di quest’ultima, in particolare, ne rappresenta il marketing in Italia e all’estero, gestendo anche le pubblicità sulle reti Rai e Mediaset.

Le mie aziende sono altamente specializzate nella comunicazione outdoor ed offrono soluzioni che vanno dai grandi formati ai mobili – ha dichiarato Agostino Iacovo in una intervista recentemente pubblicata sul web. “Le linee di prodotto del parco impianti delle mie aziende sono specifiche per la comunicazione d’impatto ed emozionale e rappresentano al meglio le esigenze pubblicitarie degli inserzionisti”. Di Agostino Iacovo abbiamo letto una serie di articoli, pubblicati presso blog e riviste di settore, riguardanti i temi della comunicazione per grandi imprese e della pubblicità a trecentosessanta gradi. Abbiamo fatto la conoscenza di un professionista appassionato, poliedrico e grande conoscitore del mercato in cui opera con umiltà e dedizione. “Sono fatto così, le mie origini provengono da una famiglia umile e ho costruito le mie aziende partendo da zero, acquisendo esperienze prima come impiegato e poi come imprenditore”, conclude Agostino Iacovo.

A proposito dell’evento Genesis Group con Agostino Iacovo

L’8 gennaio 2022 presso la Tenuta Contessa di Montalto Uffugo in provincia di Cosenza si è tenuto l’annuale evento di Genesis Group srl, durante il quale si è fatta una panoramica dei traguardi raggiunti e celebrate le motivazioni di tutto il gruppo di lavoro. In particolare, sono state premiate le migliori performance del reparto commerciale che, attraverso le strategie di vendita di prodotti e servizi, ha reso possibile la realizzazione dei pronostici dell’anno precedente, con la collaborazione della professionalità e della tenacia di tutto lo staff. Agostino Iacovo, nel ruolo di presidente del complesso aziendale, ha affidato la preparazione dell’evento a validi presentatori e superlative regie presso una location sempre nuova in un’atmosfera spettacolare e magica ogni anno. Resta lui il vero protagonista dell’evento, l’attore principale, il motore incontrastato dell’unione. “Ho sempre sostenuto con fermezza i vantaggi del gioco di squadra – ha affermato Agostino Iacovoin azienda sono apprezzato per la saggezza e per la capacità di sistemare ogni azione in funzione del raggiungimento di tutte le prerogative aziendali. E’ molto importante trasmettere al mio gruppo la passione per il lavoro, vero valore aggiunto che genera la differenza”. Per saperne di più: potete contattare Genesis Group attraverso i riferimenti che trovate in questa pagina web.

Altre foto dall’evento Genesis Group Gennaio 2022 con Agostino Iacovo:

 

Piccoli trucchi per risparmiare gas in cucina

Al giorno d’oggi risparmiare è tutto, considerando soprattutto i recenti aumenti che hanno avuto alcune delle principali risorse di consumo. Una di queste risorse è naturalmente il Gas: sempre più costoso, sempre più necessario alla vita di tutti i giorni, è un elemento indispensabile per cucinare o semplicemente scaldare la propria casa. Considerando questa come una risorsa molto preziosa, vediamo cosa si può fare per consumarne attualmente di meno.

  • Non tutto richiede una cottura a piena potenza.

Nella nostra normale dieta mediterranea, cucinare la pasta è l’abitudine di tutti i giorni. Ma bisogna anche saper gestire la fiamma al volo: bisogna ovviamente usare quella alta per portare l’acqua ad ebollizione, ma non è sempre necessario che questa rimanga tale durante tutta la durata della cottura. L’importante è far anche buon uso del coperchio, mettendolo leggermente alzato quando necessario. Oltre ciò, è anche possibile portare la fiamma ad una potenza media per poter continuare a far bollire l’acqua, ma allo stesso tempo evitare anche di usare una quantità eccessiva di Gas. Questo piccolo “trucco” è possibile con anche altri piatti, ma non sempre.

  • Investite in padelle e pentole di miglior qualità.

Ovviamente, cucinare con i vecchi strumenti ogni giorno può far degradare la loro abilità di trasmettere il calore della fiamma con maggior flessibilità. Per questo è bene anche investire in pentole e padelle che possono attualmente migliorare la qualità della cucina – così come anche la loro velocità di cottura. In poche parole, è un risparmio che si protrarrà nel tempo.

  • Delegate alcune operazioni di cottura ad altri prodotti.

La bolletta della luce ha un costo basso da voi? Allora comprate una piastra elettrica. Quest’ultima è l’ideale se s’intende cucinare qualcosa di veloce e semplice, magari scaldare del latte o preparare una tisana, in certi casi è anche adeguato per preparare qualche ingrediente come il sugo per la pasta, o anche un pasto comunque in generale. In questo caso si evita di usare il fornello e quindi, anche di consumare altro Gas proprio per questo scopo.

  • Cucinate piatti che non richiedono tempi elaborati di cottura, o adattatele.

Friggere delle patatine può essere lungo e lavorato, soprattutto quando si vuole usare una friggitrice ad immersione. Per questo può essere adeguato magari friggerle in una padella, con le patate tagliate adeguatamente per questo scopo. Vi piace cucinare il risotto? Allora preparate il brodo separatamente coe si deve, ma per la cottura usate una bella padella grande e profonda. In questo modo, riuscirete ad ottenere lo stesso risultato sfruttando però meno gas.