Sviluppo sostenibile ed economia circolare.

Per il nostro prossimo ed imminente futuro, l’ambiente e l’eco sostenibilità saranno sempre più temi fondamentali per un mondo improntato su uno sviluppo sostenibile

In quest’ambito si inserisce l’economia circolare del riciclo e del riuso, dove le risorse dovranno essere sempre più gestite valorizzando al massimo tutti i sottoprodotti di scarto, oggi destinati per lo più alle discariche.

Sarà quindi fondamentale che sempre più aziende vengano coinvolte in questo circolo virtuoso. Le materie prime sono già ai limiti della loro sfruttabilità ed è vitale orientare le varie economie verso il concetto di riciclo diffuso.

La sfida per le imprese

La grande sfida per le imprese sarà quella di trovare un punto di equilibrio tra la ricerca della sostenibilità ambientale ed il business.

Sono già tante le grandi aziende che si stanno orientando verso questa nuova visione di produttività, ma per poterla mettere concretamente in atto è necessaria una profonda innovazione dei vari cicli produttivi.

Serve quindi tanta ricerca e sviluppo a tutti i livelli ed è fondamentale pensare a nuove idee, a nuove intuizioni, ma sono anche necessari importanti investimenti economici.

Parliamo anche di sostenibilità

La sostenibilità ha bisogno di innovazione tecnologica e di forti politiche che guardino al futuro, tramite lo sviluppo di progetti a lunga scadenza.

Parallelamente dovranno anche svilupparsi nuove politiche governative che mettano l’ambiente e la salvaguardia del nostro pianeta, al di sopra dei soli interessi economici.

In conclusione, è determinante che si sviluppi al massimo una sinergia tra governi, imprese e cittadini, al fine di modificare il nostro stile di vita, che oggi è ancora improntato sullo scarto e verso lo sfruttamento senza limite delle risorse naturali che la nostra terra custodisce al suo interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *